Con Paola solo cani felici e in sicurezza

Con Sogni A Colori solo cani felici e in sicurezza

Buongiorno cari Amici, manco da un po’ dal mio Blog, tanto lavoro, tante trasferte, tante sposine da accontentare, e pelosi da viziare: questo è il motivo principale  😀

Oggi però vi voglio parlare di un argomento che mi sta molto a cuore, e tratta la sicurezza del vostro cane quando ce lo affidate nel giorno del vostro matrimonio.

Ultimamente mi è capitato di farvi dei preventivi, care Sposine, e di sentirmi poi dire che avevate trovato, nel frattempo, un’amica di famiglia che avrebbe accudito il cane al vostro matrimonio e che dunque rinunciavate, anche se a malincuore, al mio servizio 😕 – Ehmmmmm… –  😐

Ecco! Va bene risparmiare. Ma siete sicure che non investire con dei professionisti sia d’aiuto al vostro cane? So che queste persone non hanno esperienza con i cani, me lo dite tutte le volte voi, però “li conoscono bene perchè sono sempre a casa nostra” – Argh! Mi si rizzano i capelli quando sento queste cose! –  😉

Comincio col dirvi che non tutti sanno, ad esempio, che la pettorina del vostro cane dovrebbe essere una Julius K9 – Eh? Ma cosa mi sta dicendo questa?? Si mangia?? – Già. Proprio così. Il vestimento è più semplice e la gestione del cane più sicura. La pettorina svedese e norvegese sono valide alternative.

Il guinzaglio ideale deve essere lungo 150 cm e non estensibile per lasciare libertà al cane pur non rinunciando alla sicurezza.

I cani vanno abbeverati durante tutta la giornata dell’evento. Ci sono fontane nei viali delle Chiese, ci si deve portare una borsa frigorifera con dentro l’acqua per loro, e comunque la location stessa ci fornirà acqua sempre fresca. Mai fare bere i cani nell’acqua delle fioriere, certo, risulta sempre molto appetibile in virtù di terra e fertilizzanti che ne migliorano il gusto, ma risulta nociva e sicuramente non salutare per i vostri pelosi. Sicuri che la vostra amica di famiglia ne è al corrente?

I cani, inoltre, non possono stare a lungo sotto il sole cocente, conveniente è tenerli spesso all’ombra, bisogna proteggerli dai colpi di calore che sono sempre in agguato in giornate calde come quelle estive, e non è necessario farli giocare fino allo sfinimento o fargli fare camminate a contatto con l’asfalto – Provate voi a camminare sulla sabbia a piedi nudi in piena estate –  😯

Considerate che il cane deve godersi la giornata del matrimonio dei suoi padroncini in totale relax – lontano dallo stress causato dalla presenza e dalle attenzioni, spesso non richieste, degli altri invitati.

A costo di non compiacere i clienti preferisco sempre salvaguardare la salute del cane. Ci sono cani brachicefali come il Bulldog o i Carlini che per natura col caldo faticano a respirare. Lascereste vostro figlio nelle mani di una tata totalmente priva delle regole basilari? Non penso  🙄

Questo è ciò che potrebbe capitarvi se lasciate il vostro peloso nella mani della cara amica di famiglia.

Ci sono viaggi talvolta lunghi da fare in macchina per trasferirsi dalla casa della Sposa, alla Chiesa, alla Location. Non sempre il cane è preparato ad affrontare tutto ciò perchè magari non è semplicemente abituato. Ci sono accortezze da non sottovalutare da prendere in considerazione, come l’Adaptil ad esempio.

E poi vogliamo parlare dell’empatia tra cane e professionista che va ben oltre ciò che potete immaginare? Vogliamo sottovalutare come siamo in grado di far superare al cane una situazione di forte stress e di paura? 

Insomma, questa è solo una piccola premessa che spero vi possa servire a capire che lasciare il cane in mani inesperte può arrecare molti danni al vostro Paggetto d’Onore. E conseguentemente a voi. E così come non rinuncereste MAI all’allestimento della location, al Bouquet, al vostro vestito bianco… e non vi affidereste MAI all’amica esordiente nel settore del Wedding… Sappiate che sarebbe meglio non rinunciare neppure ad un servizio di Wedding Dog Sitter espletato solo da professionisti!  😉

Un grande BauBacio, Paola

(torna indietro)

freccia-indietro